Aumento dei limiti per fruire della contabilità semplificata.

La legge di Bilancio 2023 innalza dal 2023 gli attuali limiti previsti per il regime di contabilità semplificata. Per le imprese che prestano servizi il limite di ricavi aumenta da 400.000 a 500.000 euro mentre per le altre attività da 700.000 a 800.000 euro.

Stando quindi al di sotto di questi limiti, si può utilizzare la contabilità semplificata, mentre al di sopra si rientra nella contabilità ordinaria.

La modifica interessa le persone fisiche che esercitano imprese commerciali, le società di persone (Snc, Sas) o le società a esse equiparate.

Published On: 28/12/2022Categories: Contabilità

Ultimi articoli

Categorie

Cerca nel sito